La Mera che ami

Il nuovo murales a Scopello

Avete visto cosa c'è di nuovo a Scopello?

La nostra artista Alessia Monticelli ha colpito con un nuovo murales, e anche questa volta il risultato è un capolavoro!

Vogliamo raccontarvi qualche dettaglio in più. Il disegno originale, che vedete nelle immagini, è stato studiato e realizzato su carta nel mese di agosto. Nel mese di settembre sono stati scelti i colori: le figure ed i paesaggi si sono riempiti di tinte e sfumature. Il lavoro per farlo diventare un murales lungo sette metri e alto quattro è iniziato nel mese di ottobre e ci sono voluti quasi dieci giorni per completarlo. Come potete vedere è stato interamente realizzato a mano, con colori e pennelli e con l'aiuto di un mezzo solo per portare l'artista alla giusta altezza. Il soggetto è "la Mera che ami", ed è quasi una dedica a tutte le famiglie che frequentano l'Alpe di Mera.
.
Al suo interno ci sono divertimento, amore, e una gioia che si tramanda tra generazioni. È lo stupore di chi ogni anno torna a visitare questi luoghi, ed è un invito a chi invece non li ha mai visti e per la prima volta arriva qui. Una sensazione che ci fa tornare tutti un po' bambini, con il desiderio di viverla e di condividerla.
.
Siamo certi che vi fermerete a guardarlo, prima di prendere la seggiovia, e che riuscirà a trasmettervi l'emozione che già regala a noi che lo guardiamo!
.

Intanto vi sveliamo tutte le fasi della creazione, con alcune immagini di backstage.